il significato dei sogni - studio psiché

IL SIGNIFICATO DEI SOGNI PER LA COMPRENSIONE DI SE’

Perché sogniamo? Qual è il significato dei sogni? I sogni premonitori esistono? Tra i vari argomenti trattati dallo Studio Psiché, con la Dr. Francesca Minore, in questo articolo vogliamo approfondire il tema con il supporto di esempi clinici.

il significato dei sogni - studio psiché

Il significato dei sogni – la teoria psicodinamica

L’Interpretazione dei sogni di S. Freud del 1899 è stata la prima teorizzazione psicoanalitica sul significato dei sogni e ancora oggi rappresenta la matrice di ogni intervento psicoterapeutico in materia.

La grandezza di Freud è data dall’aver definito l’esistenza di una realtà inconscia in cui impulsi liberi di diversa natura, rappresentazioni, contenuti rimossi, fluttuano slegati dalla coscienza ma in grado di influenzarla costantemente. Non esiste infatti alcun comportamento che non sia condizionato da spinte inconsce.

Un esempio.

Maria decide di intraprendere un percorso terapeutico per comprendere il suo bisogno di non vivere totalmente il legame di coppia. Una parte di lei è infatti costantemente orientata a ricercare all’esterno conferme, attenzione ed evasione. Nel corso del lavoro introspettivo ha modo di scoprire le motivazioni profonde, in buona misura inconsce, che la spingono a mettere a rischio il legame a cui tiene sopra ogni cosa. Una volta consapevolizzate e soprattutto adeguatamente elaborate, il suo comportamento gradualmente cambia e la donna riesca a vivere appieno la vita di coppia senza bisogno di rivolgersi altrove.

il significato dei sogni - studio psiché

Il significato dei sogni – il sogno nell’ottica psicodinamica

La prima topica è la più antica rappresentazione dell’apparato psichico nell’ottica freudiana. La utilizziamo qui per l’immediatezza con cui descrive la dinamica del processo onirico.

A delimitare il confine tra coscienza e inconscio, il preconscio, una sorta di corridoio in cui avviene il camuffamento onirico (S. Freud): i contenuti rimossi, negati, scomodi alla coscienza, vengono rivestiti con elementi tratti dal residuo diurno, così da risultare irriconoscibili alla coscienza dormiente che ne consente l’espressione.

Un esempio:

Adele è “infastidita” dal suo responsabile che non le riconosce le competenze professionali. La donna è però incapace di assertività. Di norma trattiene la rabbia e tende a mostrarsi conciliante “per evitare problemi, perché bisogna rispettare le gerarchie.” I sentimenti di ostilità che prova vengono di conseguenza negati e perlopiù rimossi nella loro intensità. Una sera, dopo aver visto il film Shrek con i figli, si mette a dormire frustrata dalla situazione lavorativa. Quella notte sogna un feroce duello tra Shrek ed un drago sputafuoco in cui il protagonista ha la meglio ferendo mortalmente il mostro e finendolo in un bagno di sangue. Eccolo, il camuffamento onirico! Poiché la coscienza di Adele si rifiuta di accettare i sentimenti negativi (non confacenti all’immagine ideale di sé), essi (la frustrazione, la rabbia verso il capo) trovano via di espressione nel sogno, irriconoscibili nella trasformazione (Shrek verso il drago) operata attraverso il residuo diurno (il film della sera prima).

il significato dei sogni - studio psiché

 

Il significato dei sogni – la teoria gestaltica di F. Perls

Per F. Perls il sogno rappresenta la parte più autentica, più intima di noi. Vera perché non filtrata da ragionamenti, accomodamenti, interpretazioni. Privo di censure il sogno si esprime. Secondo l’autore, coglierne il senso assume dunque un grande valore terapeutico consentendo di fotografare lo stato psichico del soggetto. In quest’ottica, il significato del sogno è frutto di un’elaborazione precosciente antecedente alla cognizione ed il suo messaggio permette di ampliare la comprensione di quanto stiamo vivendo acquisendo una connotazione quasi premonitrice.

Capiamo come.

Aldo ha appena chiuso una relazione importante con molto dolore. Ci è riuscito imparando ad ascoltare le sue sensazioni, le intuizioni e non aggrappandosi solo alle razionalizzazioni. Raggiunta tale consapevolezza nel corso di un colloquio gli sovviene un sogno recente. Racconta di essersi trovato in un’appartamento composto da due stanze comunicanti. Nessuna porta, ma un bimbo nel mezzo a delimitarne l’ingresso. Come suggerito da F. Perls, il modo migliore di interpretare un contenuto onirico è mediante l’analisi di ogni frammento della trama. Nel nostro caso la porta, le stanze, il bimbo ecc… perché ogni dettaglio è frutto di un’elaborazione associativa di contenuti inconsci. Aldo ripete dunque il sogno e fa delle libere associazioni con ciascun elemento che va descrivendo. Applicando il metodo con il supporto del terapeuta, non gli è difficile giungere al messaggio esistenziale (F. Perls) in esso contenuto. Con le sue parole “A separare la stanza della relazione sentimentale con Anna e la mia abitazione di single attuale, c’è il bambino. Puro, emotivo, istintivo. Perché da che ho imparato ad ascoltare il mio vissuto emotivo e non solo la testa, ho capito come muovermi. Prima ero paralizzato, inerte, impotente, in una situazione che mi procurava solo acuto dolore.”

il significato dei sogni - studio psiché

Il significato dei sogni – l’approccio cognitivista

Nella seconda metà del secolo scorso, prende spazio un nuovo modello psicologico, tra l’altro ad oggi molto utilizzato anche in integrazione con quelli precedentemente citati (approccio integrato). Sulla base delle nuove acquisizioni informatiche prima e neuroscientifiche poi, i cognitivisti sostengono che l’individuo non legge la realtà per quello che è. Egli dispone infatti di rappresentazioni interpretative interne predeterminate attraverso cui 1. percepisce gli imput provenienti dal registro sensoriale 2. li processa 3. e gli attribuisce senso sulla base della propria griglia interpretativa personale. Si tratta di una vera e propria costruzione di significato.

In quest’ottica, il sogno rappresenta una funzione adattiva dell’organismo, volta a elaborare, organizzare, memorizzare il materiale acquisito durante la veglia. Il processo onirico è dunque il modo mediante cui la persona interpreta a livello cognitivo ed emotivo gli eventi vissuti.

Pertanto l’interpretazione del sogno è possibile attraverso un lavoro di decodifica, di de-costruzione del processo ragionativo del soggetto, tenendo presente i suoi valori, le convinzioni, l’approccio emotivo e i meccanismi adattivi che utilizza ossia la griglia personale con cui elabora la realtà.

 

il significato dei sogni - studio psiché

La sofferenza psichica ed il sogno

La teoria cognitivista interpreta il disagio mentale come frutto di bias interpretativi, ossia errori nel processo di decodifica della realtà. Per esempio, una persona particolarmente ansiosa assume una posizione costantemente ipervigile, apprensiva, paurosa nel relazionarsi agli altri e agli eventi. La soglia di attivazione degli schemi con cui attribuisce significato a quanto gli accade è pertanto alta, iperattivata, in costante allarme. La stessa posizione assume nel processo di elaborazione dei suoi sogni che sono densi di minacce, ansia e preoccupazione. In quest’ottica, l’analisi terapeutica del sogno può diventare strumento per assumere consapevolezza circa il disfunzionamento dei processi psichici in vista della loro ristrutturazione allo scopo di conquistare una condizione di maggiore sanità e benessere.

il significato dei sogni - studio psiché

Il significato dei sogni – i sogni premonitori esistono?

Da quanto descritto, il sogno premonitore esiste nella misura in cui il processo onirico rappresenta un messaggio esistenziale (F. Perls). Rivela infatti il nostro sentire intuitivo, primordiale, profondo, che se ascoltato, consente di accedere alle informazioni ben prima che accedano alla mente cosciente.

Un caso emblematico: Fabiana è una giovane in procinto di andare a vivere da sola ed affrancarsi dalla famiglia d’origine. Una notte sogna di passeggiare in un luminoso vicolo delle Isole Cicladi. D’un tratto riconosce la porta della sua nuova casa ed entra. Si trova così in un luogo buio ed angusto “è più piccolo di uno stanzino, ci sto solo io! Ora che ci penso… ha la forma di una bara!” Il sogno continua ed in momento successivo Fabiana scorge in lontananza i genitori, nel sogno molto anziani, che lentamente entrano in mare fino a farsi sommergere dalle acque.

il significato dei sogni - studio psiché

Il significato dei sogni – il messaggio esistenziale

Di certo si è trattato di un incubo, eppure il contenuto simbolico contiene un messaggio esistenziale che si rivelerà centrale nel lavoro di counseling che la ragazza ha intrapreso. Con le parole di Fabiana: “Vivo questa fase della mia vita con molta apprensione. Entusiasmo ed apprensione. Sono felice del mio nuovo appartamento ma considero il trasloco come il momento in cui definitivamente non sarò più bambina, in cui quella parte di me morirà per sempre (la casa/bara). Del diventare adulta mi spaventa soprattutto la vecchiaia alla quale vanno inevitabilmente incontro i miei.” Dov’è l’aspetto premonitore in tutto ciò? Nel fatto che la giovane sta inconsciamente prendendo atto che il momento dello svincolo sta avvenendo ed ha cominciato ad elaborarlo. A conferma di ciò, il sogno di qualche tempo dopo, in cui felice guida (prende il controllo) la propria auto (il Sé) in compagnia del fidanzato ormai pronta per una nuova fase di vita.

Studio Psiché – chi siamo

 

studio psiché milano

Negli ultimi anni, dato l’incremento di richieste, lo Studio Psiché di Milano ha messo a punto un  servizio online di counseling e psicoterapia specificatamente costruito per funzionare come le sessioni in presenza in termini di approccio metodologico, tecniche e protocolli utilizzati. Tutto ciò al fine di garantire un intervento produttivo ed efficace volto a ripristinare la situazione di benessere tale quale al percorso di persona.

E’ disponibile inoltre un servizio di consulenza online per expat  specificatamente dedicato alle esigenze di coloro che risiedono all’estero.

Primo colloquio esplorativo gratuito.

Per approfondire:

colloqui di counseling di che si tratta?

studio psiché – consulenze online

studio psiché – counseling online per expat